vai direttamente al contenuto

La 32ª edizione della Mostra

L'edizione annuale, con il patrocinio del Comune di Genova, si svolgerà nei due fine settimana 10, 11 e 17, 18 novembre 2018 a Murta, in occasione delle celebrazioni per la festa di San Martino [PDF 733KB], Titolare della Parrocchia.

Questa edizione ha come tema: Murta: a Succa... a parla Zeneize. Modi di dire e gastronomia tipica di quest'angolo di Valpolcevera.

Tutti i cultori del simpatico e caratteristico vegetale arancione sono invitati a partecipare alla Mostra, presentando le loro Zucche (dal 4 al 9 Novembre dalle ore 15 alle ore 18 presso la Parrocchia di San Martino di Murta).

Saranno premiate la zucca più grossa, la più lunga, la più strana e, ovviamente, la più bella; un altro premio sarà assegnato alla zucca più fortunata, mediante estrazione a sorte tra tutte le zucche presentate all'esposizione.
La Zucca più strana e la Zucca più bella saranno determinate in base alla votazione da parte dei visitatori.

Nei locali della scuola elementare "Doge Giovanni da Murta" saranno esposti i Lavori Scolastici degli alunni sul tema della manifestazione.

Saranno premiate anche le migliori composizioni di Zucche esposte nei negozi della Val Polcevera aderenti all'iniziativa "Vetrine in festa".

Nella Chiesa di San Martino si terranno concerti d'organo e di canto. Lungo il percorso, animazione dialettale a cura del DLF Genova, con attori della Compagnia teatrale "Zena in scena" e per la regia di Patrizia Criniti.

Sarà presente anche l'Osservatorio Astronomico di Genova (OAG) con un programma di attività didattica (PDF 437KB), caratterizzato da alcune miniconferenze in dialetto genovese.

Il CAI (Club Alpino Italiano) - sezione di Bolzaneto ha organizzato delle escursioni al sentiero Murta - Asósto di Bigiæ [PDF 453KB], con partenze dalla Piazza della Chiesa di Murta.

Domenica 11 e sabato 17 novembre alle ore 16, Mauro Canepa, uno dei più profondi studiosi e cultori del pesto genovese, gia vice campione mondiale nel 2008, preparerà a mano, con mortaio e pestello, l'oro verde genovese, secondo le tradizioni che hanno portato questo prodotto ad affermarsi nel mondo della gastronomia.

Durante la manifestazione funzioneranno stand gastronomici con piatti a base di zucca e degustazione del vino bianco Novello Valpolcevera fresco di vendemmia.

Inaugurazione Mostra

Sabato 10 Novembre ore 10,30

Orari di apertura

10 Novembre dalle ore 10,30 alle ore 18,00
11, 17 e 18 novembre dalle ore 10,00 alle ore 18,00

Premiazione concorsi

Domenica 11 Novembre ore 18,00 la Zucca più grossa e la Zucca più lunga;
Domenica 18 Novembre ore 18,00 i Lavori Scolastici, "Vetrine in festa", la Zucca più strana e la Zucca più bella.

La manifestazione in dettaglio

  • Sabato 10 novembre
    • ore 10.30 - inaugurazione Mostra
    • ore 11.30 - miniconferenza OAG: "L'aurora boreale"
    • ore 15.00 - concerto d'organo a cura del Maestro Luca Ferrari, cotitolare della Cattedrale di San Lorenzo
    • ore 15.30 e 17.00 - miniconferenza OAG: "Le galassie del cielo profondo"
    • ore 17.00 - S. Messa prefestiva, cantata dal Coro parrocchiale
    • ore 18.00 - chiusura della Mostra
  • Domenica 11 novembre
    • ore 08.30 - S. Messa
    • ore 09.30 - escursione CAI al sentiero Murta - Asósto di Bigiæ (annullata per maltempo)
    • ore 10.00 - apertura Mostra
    • ore 11.00 - S. Messa Solenne di San Martino, cantata dai Giovani Cantori dell'Accademia Vocale di Genova
    • ore 11.30 - miniconferenza OAG: "I colori della Luna"
    • ore 15.30 e 17.00 - miniconferenza OAG: "Perché han scorio Plutun?" (in dialetto genovese)
    • ore 16.00 - "La preparazione del vero pesto genovese" a cura di Mauro Canepa
    • ore 17.00 - S. Messa
    • ore 18.00 - chiusura della Mostra e Premiazioni concorsi della Zucca più Grossa e della Zucca più Lunga
  • Sabato 17 novembre
    • ore 09.30 - escursione CAI al sentiero Murta - Asósto di Bigiæ
    • ore 10.00 - apertura Mostra
    • ore 15.00 - concerto della Squadra di Canto di Sant'Olcese
    • ore 15.30 e 17.00 - miniconferenza OAG: "Perché i alieni i ciamman marsien?" (in dialetto genovese)
    • ore 16.00 - "La preparazione del vero pesto genovese" a cura di Mauro Canepa
    • ore 17.00 - S. Messa prefestiva, con la partecipazione delle Suore di Santa Maria di Leuca
    • ore 18.00 - chiusura della Mostra
  • Domenica 18 novembre
    • ore 08.30 - S. Messa
    • ore 09.30 - escursione CAI al sentiero Murta - Asósto di Bigiæ
    • ore 10.00 - apertura Mostra
    • ore 11.00 - S. Messa festiva
    • ore 11.30 - miniconferenza OAG: "Come sta il Sole?"
    • ore 15.30 e 17.00 - miniconferenza OAG: "Otto pianeti tutti diversi"
    • ore 17.00 - S. Messa
    • ore 18.00 - chiusura della 32ª edizione della Mostra e Premiazioni concorsi della Zucca più Strana, Zucca più Bella, Zucca fortunata, "Vetrine in Festa", riconoscimenti agli Istituti Scolastici.